Forum Dell'Alleanza Della Salute - Esami del Sangue e Integrazione
    Forum Dell'Alleanza Della Salute
Argania

Forum Dell'Alleanza Della Salute
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : Tutto ciò che viene scritto in questi Forum è da considerarsi: opinioni, idee, informazioni scientifiche e simili, in linea con la Costituzione Italiana che sancisce la libertà di pensiero e di espressione delle proprie idee. I medesimi non sono invece da considerarsi consigli medici o terapie, per le quali, per legge, è necessario un medico laureato, abilitato e iscritto all'albo. Qui amministratori e moderatori non sono medici, non possono quindi fare diagnosi o terapie; del resto anche per un medico sarebbe impossibile farle via web. Qui però tutti sono liberi di dare opinioni e consigli, anche sbagliati. Le "terapie" si possono ricevere solo dai medici. Se volete applicare i dati o i consigli trovati nel forum, consultate prima il vostro medico curante. Alberto R. Mondini



 Tutti i Forum
 I Forum dell'ARPC
 Alleanza della Salute
 Esami del Sangue e Integrazione
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 3

alexsurfer

Utente Senior



Inserito il - 24 ottobre 2010 : 20:15:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alexsurfer Invia a alexsurfer un Messaggio Privato Aggiungi alexsurfer alla lista amici
bene,
appena puoi posta anche i risultati, se ti va.

Ma hai sospeso la integrazione, oppure nn l'hai neanche iniziata?

Sei passato con medico della mutua o tutto a spese tue?






 Regione Liguria  ~  Messaggi: 1184  ~  Membro dal: 10 aprile 2010  ~  Ultima visita: 14 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

Farfallina

Utente Medio


Inserito il - 25 ottobre 2010 : 17:21:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Farfallina Invia a Farfallina un Messaggio Privato Aggiungi Farfallina alla lista amici
Alexia ha scritto:
Secondo me ha più senso assumere N-acetilcisteina e acido alfa lipoico (o, molto meglio, Na R-ALA, ossia sale di sodio dell'acido r lipoico, MOLTO più biodisponibile e potente dell'acido alfa lipoico, pur essendo sostanzialmente la stessa cosa), la prima stimola la produzione endogena del glutatione, e il secondo aiuta a riciclare la frazione ossidata, oltre ad essere entrambi dei potentissimi antiossidanti di per se, con il secondo (il lipoico) addirittura idrosolubile e liposolubile. Poca spesa, tanta resa.

Quindi, se ho ben capito, consigli di prendere l'acido R-lipoico, sotto forma di sodio R-lipoato, non l'acido R-lipoico. Confermate??






 Regione Trentino - Alto Adige  ~  Messaggi: 109  ~  Membro dal: 22 settembre 2010  ~  Ultima visita: 05 febbraio 2014 Torna all'inizio della Pagina

Nataku

Utente Master



Inserito il - 25 ottobre 2010 : 18:57:35  Link diretto a questa risposta Aggiungi Nataku alla lista amici
si ha anche detto che è difficile produrlo quindi....





  Firma di Nataku 
Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare".
"Diogene"
Il brahmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brahmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brahmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio.

 Regione Marche  ~  Messaggi: 2389  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: 31 gennaio 2012 Torna all'inizio della Pagina

Alexia

Utente Normale


Inserito il - 25 ottobre 2010 : 23:31:52  Link diretto a questa risposta Aggiungi Alexia alla lista amici

Esatto. Oltretutto l'acido R lipoico non brilla certo per stabilità.

E nemmeno il suo sale di potassio.

Del sale di sodio dell'acido R lipoico negli anni a venire con ogni probabilità sentirete parlare parecchio.. credo che sia assieme agli Omega3 EPA:DHA il più importante integratore in assoluto tra quelli che assumo (tanti ).

Grandissima sostanza.. risolvi in un colpo solo le intossicazioni da metalli pesanti (in particolare mercurio e piombo, anche dal sistema nervoso! vengono escreti attraverso la bile, quindi nelle feci); il diabete mellito di tipo II; è un antiossidante sia idrosolubile che liposolubile; incrementa l'energia cellulare; è l'unica sostanza sulla faccia della terra capace di aumentare l'energia cellulare (ciclo di Krebs, aiuta a convertire i carboidrati in energia) e contemporaneamente proteggere dai radicali liberi che si generano di conseguenza; aiuta a rigenerare il glutatione e gli altri antiossidanti; ha un effetto antiossidante sia quando si trova in forma ossidata che in forma ridotta. Ne dimentico sicuramente tante altre.

Esiste un intero libro sull'argomento.. ma tratta dell'Acido Alfa Lipoico, che in confonto è robaccia:
http://books.google.com/books?id=DO...ge&q&f=false







 Regione Sicilia  ~  Messaggi: 69  ~  Membro dal: 17 settembre 2010  ~  Ultima visita: 18 novembre 2010 Torna all'inizio della Pagina

Alexia

Utente Normale


Inserito il - 25 ottobre 2010 : 23:42:27  Link diretto a questa risposta Aggiungi Alexia alla lista amici

Scusa Forest, sono stata via alcuni giorni (e forse lo sarò di nuovo) e non ho visto il tuo messaggio, ti rispondo subito:

Forest ha scritto:

Alexia ha scritto:

[quote]mdelbianco ha scritto:

Alessia

Esiste un integratore di glutatione orale che però funziona, perché è intimamente legato all'acido ascorbico in una maniera che gli fa attraversare l'intestino in maniera pressoché indenne (80%). Si chiama Ultrathione.

...controlla che i livelli siano elevati. Se non dovessero esserlo, puoi considerare l'assunzione anche di Ultrathione. Il brevetto dovrebbe scadere tra poco, quindi anche i prezzi dovrebbero abbassarsi.



Alexia grazie, sei un pozzo di informazioni utili. Hai qualche fonte da citare per l'Ultrathione che riesce ad attraversare all'80% l'intestino, e per il fatto che il brevetto è quasi scaduto? Quando scadrà esattamente? Grazie.



I brevetti sono:

http://news.google.com/patents/down...view_r&cad=0

e

http://news.google.com/patents/down...view_r&cad=0

dovrebbero scadere tra un anno mi pare.

Sul discorso dell'80%, trovi tutto sul sito del Dott. Demopoulos, anche se è abbastanza difficile navigarlo:
http://www.glutathionescience.com/

In particolare a te interessa questo:
http://www.google.com/url?sa=t&sour...ksjg&cad=rja

Mio marito (che ne sa mille più di me) gli ha scritto un quesito da un milione di dollari e quello (Herr Demopoulos) non gli ha risposto. Brutto segno.. se penso a quante confezioni abbiamo acquistato.

Comunque, forse è meglio (se non altro per il prezzo.. finché non scade il brevetto almeno) assumere NAC e Acido Lipoico, per stimolare e rigenerare il glutatione endogeno (del resto assumerlo dall'esterno fa bene solo a fegato, reni e neuroni periferici.. produrlo dall'interno fa bene a tutte le cellule invece).

Ciao






 Regione Sicilia  ~  Messaggi: 69  ~  Membro dal: 17 settembre 2010  ~  Ultima visita: 18 novembre 2010 Torna all'inizio della Pagina

Alexia

Utente Normale


Inserito il - 25 ottobre 2010 : 23:57:21  Link diretto a questa risposta Aggiungi Alexia alla lista amici

PS: scusa, ho sbagliato documento.. questo è molto più indicativo:
http://www.glutathionescience.com/a...7th%2020.doc

Ciao!






 Regione Sicilia  ~  Messaggi: 69  ~  Membro dal: 17 settembre 2010  ~  Ultima visita: 18 novembre 2010 Torna all'inizio della Pagina

Farfallina

Utente Medio


Inserito il - 26 ottobre 2010 : 16:11:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Farfallina Invia a Farfallina un Messaggio Privato Aggiungi Farfallina alla lista amici
Ciao alexia,
potresti anche dirmi quale colina e carnitina è meglio scegliere tra queste:
-citidina 5-difosfocolina
-Colina bitartrato
-Colina cloruro

-Acetil L-Carnitina
-l-carnitina tartrato elementare
-Glicina propionil L-carnitina idrocloride
-Carnitina acetil cloridrato
-Carnitina-l cloridrato






 Regione Trentino - Alto Adige  ~  Messaggi: 109  ~  Membro dal: 22 settembre 2010  ~  Ultima visita: 05 febbraio 2014 Torna all'inizio della Pagina

Alexia

Utente Normale


Inserito il - 26 ottobre 2010 : 20:49:06  Link diretto a questa risposta Aggiungi Alexia alla lista amici
Farfallina ha scritto:

Ciao alexia,
potresti anche dirmi quale colina e carnitina è meglio scegliere tra queste:
-citidina 5-difosfocolina
-Colina bitartrato
-Colina cloruro


Credo la colina bitartrato.. mentre quella cloruro è ultra-igroscopica, e troppo problematica da usare.

Altre forme interessanti (magari da aggiungere) sono:
Fosfatidilcolina
DMAE bitartrato


-Acetil L-Carnitina
-l-carnitina tartrato elementare
-Glicina propionil L-carnitina idrocloride
-Carnitina acetil cloridrato
-Carnitina-l cloridrato



Io farei un mix 50%/50% di acetil-carnitina e di carnitina tartrato. Al limite meglio la prima.

Ciao






 Regione Sicilia  ~  Messaggi: 69  ~  Membro dal: 17 settembre 2010  ~  Ultima visita: 18 novembre 2010 Torna all'inizio della Pagina

Forest

Utente Medio



Inserito il - 27 ottobre 2010 : 15:38:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Forest Invia a Forest un Messaggio Privato Aggiungi Forest alla lista amici
Alexia ha scritto:


PS: scusa, ho sbagliato documento.. questo è molto più indicativo:
http://www.glutathionescience.com/a...7th%2020.doc

Ciao!



Alexia, grazie di tutte le info, davvero molto dettagliate e puntuali.






  Firma di Forest 
"Curate. Se non potete curare, lenite. Se non potete lenire, confortate."
Augusto Murri.

 Regione Piemonte  ~  Messaggi: 231  ~  Membro dal: 16 ottobre 2010  ~  Ultima visita: 16 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

Forest

Utente Medio



Inserito il - 29 ottobre 2010 : 11:15:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Forest Invia a Forest un Messaggio Privato Aggiungi Forest alla lista amici
Alexia ha scritto:


I brevetti sono:

http://news.google.com/patents/down...view_r&cad=0

e

http://news.google.com/patents/down...view_r&cad=0

dovrebbero scadere tra un anno mi pare.



Ciao Alexia, ho guardato i due link relativi ai brevetti ma non ho trovato informazioni circa la scadenza tra 1 anno. C'è qualche altra fonte a tal proposito?
Grazie mille. Ciao.






  Firma di Forest 
"Curate. Se non potete curare, lenite. Se non potete lenire, confortate."
Augusto Murri.

 Regione Piemonte  ~  Messaggi: 231  ~  Membro dal: 16 ottobre 2010  ~  Ultima visita: 16 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 05 novembre 2010 : 12:34:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
Ho appena avuto gli esami del sangue e posso dire che sono quasi tutti nella norma (poi magari se possibile posterò anche i risultati).
C'è invece un valore (che non avevo mai controllato prima e quindi non ho riferimenti in proposito) che è abbastanza fuori dal range
ovvero la lipoproteina A che è a 0,64 (con riferimenti tra 0,11 e 0,32)
Un'altra cosa strana che ho notato rispetto alle ultime analisi del 2007, è il valore raddoppiado dei trigliceridi:
sono passato da 60 agli attuali 129.
Altra cosa che si è alzata è la glicemia; in precedenza avevo un valore intorno a 80, ora mi trovo 96.

Il colesterolo invece, rispetto all'ultima volta (160 circa) si è abbassato ed ora ho 136 di totale e 42 di hdl.

Da un paio di mesi prima degli esami ho cambiato drasticamente la mia alimentazione non mangiando più carne e formaggi oltre ad eliminare qualche altro alimento.

La cosa strana è essenzialmente l'aumento dei trigliceridi, in quanto per la lipoproteina A non avendo riferimento non so che dire.

A questo punto però vi chiedo se questo valore alto di lipoproteina A può essere dovuto a qualcosa che ho mangiato la sera prima degli esami; sera in cui per esempio ho mangiato 150 gr. di arachidi. Possono aver influito e che cosa si può fare per farla scendere?

Grazie.






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 05 novembre 2010 : 15:13:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
mdelbianco ha scritto:

Ho appena avuto gli esami del sangue e posso dire che sono quasi tutti nella norma (poi magari se possibile posterò anche i risultati).
C'è invece un valore (che non avevo mai controllato prima e quindi non ho riferimenti in proposito) che è abbastanza fuori dal range
ovvero la lipoproteina A che è a 0,64 (con riferimenti tra 0,11 e 0,32)
Un'altra cosa strana che ho notato rispetto alle ultime analisi del 2007, è il valore raddoppiado dei trigliceridi:
sono passato da 60 agli attuali 129.
Altra cosa che si è alzata è la glicemia; in precedenza avevo un valore intorno a 80, ora mi trovo 96.

Il colesterolo invece, rispetto all'ultima volta (160 circa) si è abbassato ed ora ho 136 di totale e 42 di hdl.

Da un paio di mesi prima degli esami ho cambiato drasticamente la mia alimentazione non mangiando più carne e formaggi oltre ad eliminare qualche altro alimento.

La cosa strana è essenzialmente l'aumento dei trigliceridi, in quanto per la lipoproteina A non avendo riferimento non so che dire.

A questo punto però vi chiedo se questo valore alto di lipoproteina A può essere dovuto a qualcosa che ho mangiato la sera prima degli esami; sera in cui per esempio ho mangiato 150 gr. di arachidi. Possono aver influito e che cosa si può fare per farla scendere?

Grazie.



Aggiungo che i valori della Proteina C Reattiva e della Omocisteina sono nella norma:
Proteina C Reattiva 4,2 (rif. fino a 6 mg/l)
Omocisteina 9 mcM/l (rif. fino a 14)






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

alexsurfer

Utente Senior



Inserito il - 05 novembre 2010 : 16:10:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alexsurfer Invia a alexsurfer un Messaggio Privato Aggiungi alexsurfer alla lista amici
Ciao,
allora secondo me i trigliceridi e colesterolo sono influenzati dalla integrazione massiccia di vit c, o meglio sono flasati i risultati.

dovresti fare scarico di 15gg e poi far esami,
si e'detto diverse volte sul forum!!

Sulla prot c reattivo mi sembra strano un valore cosi,
e anche come la omocisteina.

Aspettiamo altri lumi






 Regione Liguria  ~  Messaggi: 1184  ~  Membro dal: 10 aprile 2010  ~  Ultima visita: 14 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

alexsurfer

Utente Senior



Inserito il - 05 novembre 2010 : 17:01:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alexsurfer Invia a alexsurfer un Messaggio Privato Aggiungi alexsurfer alla lista amici
Siceramente,
rileggendo il post nn ho capito se hai cominciato o meno una integrazione con Vit C a Ti prima degli esami.

Se puoi posta i risultati con un confronto di esami precedenti.






 Regione Liguria  ~  Messaggi: 1184  ~  Membro dal: 10 aprile 2010  ~  Ultima visita: 14 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 05 novembre 2010 : 17:14:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
Ciao Alex,
vedo che non hai seguito tutto il thread
Gli esami sono stati fatti nel momento in cui non assumevo nessun integratore.... di proposito

Per la precisione il 22 settembre è stato il giorno in cui ho iniziato ad abbassare il quantitativo di vitamina C che prendevo sotto forma di ascorbato di sodio;
ne prendevo 18 grammi. Ho sospeso, sia perchè ero praticamente arrivato a T.I (eccessiva flatulenza) sia perchè avevo da qualche giorno un prurito diffuso in tutto il corpo (senza arrossamenti)
Ho diminuito gradualmente la dose di C assunta fino ad arriva all'8 ottobre, ultimo giorno di assunzione di 0,5 grammi di Vitamina C.
Dal giorno 9 ottobre non assumevo più vitamina C (e nessun altro integratore).
Gli esami sono stati fatti il giorno 22 ottobre, quindi credo che ci siamo come tempi.

A questo proposito volevo aggiungere che dopo parecchi giorni dalla sospensione dell'ascorbato di sodio il prurito è quasi scomparso (siamo ai giorni prima degli esami) per scomparire del tutto nei giorni seguenti.
Dal 3 novembre ho iniziato il 4b e sto notando che è tornato un pochettino il prurito (nel 4b è presente 1gr. di ascorbato di sodio alle dosi che prendo io: 30 gr. 4b)
Inoltre il sodio urinario ha evidenziato un valore di poco superiore al massimo ovvero 209 (200 massimo)
Io credo che il prurito possa essere dovuto a questo.
Che ne dite?

Alex, per quanto riguarda la prot c e la omocisteina perchè ti sembrano strani visto che sono nella norma?

Grazie 1000.






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

OneLovePeace

Utente Medio



Inserito il - 05 novembre 2010 : 17:21:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di OneLovePeace Invia a OneLovePeace un Messaggio Privato Aggiungi OneLovePeace alla lista amici
Sicuramente l'aver abbandonamto la carne influisce sul valore dei trigliceridi.





  Firma di OneLovePeace 
La natura non fa nulla di inutile.

 Regione Trentino - Alto Adige  ~  Messaggi: 331  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 05 novembre 2010 : 17:33:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
Scusa OneLove,
ma dovrebbe essere il contrario, nel senso che il consumo di carne aumenta i trigliceridi;
ma io quando mangiavo carne avevo 60 di trigliceridi ed ora che non la mangio più ho 129....






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

alexsurfer

Utente Senior



Inserito il - 05 novembre 2010 : 17:35:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alexsurfer Invia a alexsurfer un Messaggio Privato Aggiungi alexsurfer alla lista amici
mdelbianco ha scritto:

Alex, per quanto riguarda la prot c e la omocisteina perchè ti sembrano strani visto che sono nella norma?




Nn ho detto anomali, ma sposati verso il limite superiore.

Cmq,
tieni conto che i range sono costruite sulla media della popolazione,
che sinceramente non stanno cosi bene:)






 Regione Liguria  ~  Messaggi: 1184  ~  Membro dal: 10 aprile 2010  ~  Ultima visita: 14 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

kerberus

Utente Attivo


Inserito il - 05 novembre 2010 : 23:42:44  Link diretto a questa risposta Aggiungi kerberus alla lista amici
credo che sia assieme agli Omega3 EPA:DHA il più importante integratore in assoluto tra quelli che assumo (tanti ).


Non usare l'olio di pesce per ricavare gli omega 3 però Alexia.

Volevo evidenziare lo
studio allegato il quale afferma che dopo aver confrontato gli effetti di diversi oli
sullo stress ossidativo nei mitocondri presenti nei ratti ed ha
analizzato i valori principali inerenti le malattie cardiovascolari.

I ratti sono stati alimentati per 16 settimane con dieta olio di cocco,
di oliva o di pesce (saturi, monoinsaturi, o acidi grassi polinsaturi).I
mitocondri presenti nei ratti alimentati con olio di cocco ha mostrato
la più bassa concentrazione di proteine e lipidi ossidati perossidati.

La dieta l'olio di pesce porta al più alto stress ossidativo i
mitocondri, un effetto che potrebbe essere in parte impedito dagli
antiossidanti, il colesterolo totale e LDL è diminuito nei valori
ematici dei ratti alimentati con olio di pesce rispetto all'oliva e
all'olio di cocco.

Ora questo sta a significare che è vero che
diminuisce i valori ematici di alcune sostanze non gradite nelle nostre
arterie (attenzione che sul colesterolo ci sono molte credenze popolari,
la lipoproteina in questione è assolutamente indispensabile e si
"accumula" nelle arterie povere di collagene), ma crea uno stato di
perossidazione lipidica molto pericolosa.

http://www.springerlink.com/content...fulltext.pdf

saluti






  Firma di kerberus 
Medicina Ortomolecolare su Facebook :
http://it-it.facebook.com/pages/Med...26570?ref=ts

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 934  ~  Membro dal: 05 marzo 2010  ~  Ultima visita: 28 dicembre 2011 Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 08 novembre 2010 : 13:56:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
mdelbianco ha scritto:

mdelbianco ha scritto:

Ho appena avuto gli esami del sangue e posso dire che sono quasi tutti nella norma (poi magari se possibile posterò anche i risultati).
C'è invece un valore (che non avevo mai controllato prima e quindi non ho riferimenti in proposito) che è abbastanza fuori dal range
ovvero la lipoproteina A che è a 0,64 (con riferimenti tra 0,11 e 0,32)
Un'altra cosa strana che ho notato rispetto alle ultime analisi del 2007, è il valore raddoppiado dei trigliceridi:
sono passato da 60 agli attuali 129.
Altra cosa che si è alzata è la glicemia; in precedenza avevo un valore intorno a 80, ora mi trovo 96.

Il colesterolo invece, rispetto all'ultima volta (160 circa) si è abbassato ed ora ho 136 di totale e 42 di hdl.

Da un paio di mesi prima degli esami ho cambiato drasticamente la mia alimentazione non mangiando più carne e formaggi oltre ad eliminare qualche altro alimento.

La cosa strana è essenzialmente l'aumento dei trigliceridi, in quanto per la lipoproteina A non avendo riferimento non so che dire.

A questo punto però vi chiedo se questo valore alto di lipoproteina A può essere dovuto a qualcosa che ho mangiato la sera prima degli esami; sera in cui per esempio ho mangiato 150 gr. di arachidi. Possono aver influito e che cosa si può fare per farla scendere?

Grazie.



Aggiungo che i valori della Proteina C Reattiva e della Omocisteina sono nella norma:
Proteina C Reattiva 4,2 (rif. fino a 6 mg/l)
Omocisteina 9 mcM/l (rif. fino a 14)



L'aumento della glicemia, rispetto ai miei valori standard (61 nel 2005 e 97 nel 2006) probabilmente è dovuto al fatto che nel periodo precedente le analisi (da un mesetto prima) ho inziato a fare colazione con il miele spalmato su 2/3 fette biscottate. Precedentemente io in genere la mattina non facevo mai colazione.
Il miele potrebbe aver influito sui valori della glicemia.

Per quanto riguarda l'aumento dei trigliceridi (che nel 2005 erano a 61 e nel 2006 a 97) mi sono dato due spiegazioni:
1 - Il fruttosio, se assunto in eccesso, può rappresentare uno dei fattori maggiormente responsabili dell'aumento dei trigliceridi. Il fruttosio è contenuto anche nel miele.
2 - Le arachidi: queste andrebbero consumate con moderazione soprattutto nei giorni che precedono il prelievo di sangue (per non alterare i risultati) in quanto potrebbero aumentare i trigliceridi.
Io il giorno prima delle analisi avrò mangiato almeno 300 gr. di arachidi, di cui almeno 150 gr. la sera prima.

Questo secondo me potrebbe spiegare l'aumento dei miei valori di glicemia e trigriceridi, anche se perfettamente nella norma.

La cosa che non so spiegarmi (anche perchè non ho un termine di paragone con il passato) è il valore veramente sballato di lipoproteina A.

Qualche suggerimento? Soprattutto per diminuirlo...

Grazie.






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

Nataku

Utente Master



Inserito il - 08 novembre 2010 : 14:11:34  Link diretto a questa risposta Aggiungi Nataku alla lista amici
sono cmq valori buoni....





  Firma di Nataku 
Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare".
"Diogene"
Il brahmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brahmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brahmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio.

 Regione Marche  ~  Messaggi: 2389  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: 31 gennaio 2012 Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 08 novembre 2010 : 16:40:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
Nataku, certo glicemia e trigliceridi sono ok, invece lipoproteina A proprio no...






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

lulu72

Nuovo Utente


Inserito il - 17 novembre 2010 : 10:50:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lulu72 Invia a lulu72 un Messaggio Privato Aggiungi lulu72 alla lista amici
Salve
qualcuno cortesemente saprebbe indicarmi il dosaggio di
NAC (n-acetilcisteina)e Na-RALA? Dovrei fare dei cilcli?
Ho fatto il test del capello dopo aver rimosso le amalgame e i valori di mercurio, alluminio e oro sono molto alti.
Al momento sto integrando con AA a TI e cloruro di magnesio.
Saluti
Lulu






 Regione Abruzzo  ~  Messaggi: 37  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: 03 gennaio 2013 Torna all'inizio della Pagina

mdelbianco

Utente Medio


Inserito il - 17 novembre 2010 : 12:23:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mdelbianco  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  mdelbianco Invia a mdelbianco un Messaggio Privato Aggiungi mdelbianco alla lista amici
Lucia,
l'assunzione di N-Acetil Cisteina può andare dai 300 mg ai 600 mg al giorno.
Per l'altra non saprei.

Ma hai risontrato dei valori bassi di Glutatione?






  Firma di mdelbianco 
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano.
Aldous Huxley

 Regione Lazio  ~  Messaggi: 129  ~  Membro dal: 20 agosto 2010  ~  Ultima visita: 21 marzo 2014 Torna all'inizio della Pagina

Farfallina

Utente Medio


Inserito il - 17 novembre 2010 : 18:41:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Farfallina Invia a Farfallina un Messaggio Privato Aggiungi Farfallina alla lista amici
Quali sono i valori normali, ovviamente non secondo la Medicina Ufficiale, dei seguenti Macroelementi e Microelementi??

-Sodio
-Potassio
-Magnesio
-Calcio
-Cloro
-Fosforo
-Zinco
-Rame







 Regione Trentino - Alto Adige  ~  Messaggi: 109  ~  Membro dal: 22 settembre 2010  ~  Ultima visita: 05 febbraio 2014 Torna all'inizio della Pagina

lulu72

Nuovo Utente


Inserito il - 18 novembre 2010 : 10:19:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lulu72 Invia a lulu72 un Messaggio Privato Aggiungi lulu72 alla lista amici
Ma hai risontrato dei valori bassi di Glutatione?
[/quote]

No, ho solo fatto il mineralogramma, pensavo di chelare i metalli in eccesso.

C'è qualcun' altro che puo aiutarmi?Alexia?
Si puo somministrare anche a un bimbo di 5 anni?Dosi e tempi?[/green]
Saluti Lulu






 Regione Abruzzo  ~  Messaggi: 37  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: 03 gennaio 2013 Torna all'inizio della Pagina

torvaldadinorvegia

Utente Attivo


Inserito il - 24 marzo 2011 : 15:47:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di torvaldadinorvegia Invia a torvaldadinorvegia un Messaggio Privato Aggiungi torvaldadinorvegia alla lista amici
Alexia ha scritto:


Esiste un intero libro sull'argomento.. ma tratta dell'Acido Alfa Lipoico, che in confonto è robaccia:
http://books.google.com/books?id=DO...ge&q&f=false


Come robaccia? Sto assumendo proprio un noto prodotto farmaceutico a base di acido alfa-lipoico






 Regione Campania  ~  Messaggi: 625  ~  Membro dal: 09 febbraio 2011  ~  Ultima visita: 09 agosto 2012 Torna all'inizio della Pagina

arabafenice

Utente Senior



Inserito il - 26 marzo 2011 : 09:28:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di arabafenice Invia a arabafenice un Messaggio Privato Aggiungi arabafenice alla lista amici
Alexia ha scritto:

Messaggio di mdelbianco

Salve,
prima di iniziare una corposa integrazione ortomolecolare (che quindi comporterà l'assunzione di un numero elevato
di vitamine, sali minerali, aminoacidi, ormoni, etc...)
volevo fare degli esami del sangue/urine per poi poterli confrontare con altri da fare a qualche mese dall'inizio dell'integrazione.
A queto proposito volevo chiedere un consiglio sul tipo di esami che conviene fare in questi casi.
C'è qualcosa di particolare che è utile controllare?


Ciao,
sono nuova anch'io, ne approfitto per presentarmi: studentessa in medicina alle prime armi, ma con un papà dottore (ormai purtroppo deceduto) e quindi con una certa infarinazione nel campo medico.

Fai bene a volerti "esaminare" prima e dopo. Solo un consiglio: fa' passare almeno 3 mesi (meglio 6) tra i due esami, perché le terapie ortomolecolari sono lente (ma inesorabilmente efficaci ).

Allora, è una questione di costi, ti consiglio (a partire da quelle più indispensabili e meno costose, a salire):

questi costano attorno ai 2.50 EUR ad esame (ovvio ti paghi tutto di tasca tua..)
Glicemia
Colesterolo totale
Colesterolo HDL
Trigliceridi
GOT (fegato)
GPT (vedi sopra)
GammaGT (vedi sopra)
Creatinina (reni)
Azotemia (vedi sopra)
Uricemia

per i reni, meglio ancora fare anche:
Clearance della Creatinina (allora escludi la Creatinina di cui sopra, che è compresa nella clearance)
Microalbuminuria

Per la fluidità del sangue (sai quanti infarti avvengono perché alcune persone non si fanno mai questi esami e scoprono troppo tardi di avere una necessità a fluidificare il sangue):
PTT-a (importante indicatore di rischio trombotico)
PT (vedi sopra)
Fibrinogeno (vedi sopra)
Antitrombina III (vedi sopra)
VES

l'immancabile:
Emocromo
cui aggiungerei:
Ferritina
Trovo poco necessario invece la Transferrina, a meno che non emerga un'anemia. La Ferritina la farei comunque, per capire se hai un'assunzione di ferro sufficiente (o per scoprire un'emocromatosi.. ahi).
Bilirubina Totale
Bilirubina Diretta

Tiroide:
FT3
FT4
TSH

Altro:
Proteina C Reattiva (stato infiammatorio generale)
Reuma-Test (fattore reumatoide)
Protidogramma Elettroforetico

molto costose (sui 15-25 EUR ognuna) ma io le ho fatte:
Omocisteina (fattore di rischio cardiovascolare e non solo, misura un importante metabolita di scarto dei processi di metilazione)
Lipoproteina A (fattore di rischio cardiovascolare indipendente da colesterolo LDL, trigliceridi, ipertensione, diabete, obesità, ecc..), trigliceridi, ipertensione, diabete, obesità, ecc..)

Dimenticavo, Elettroliti (importantissimi!)
Sodio ematico e urinario
Potassio ematico e urinario
Magnesio ematico e urinario
Calcio ematico e urinario
Cloro ematico e urinario
Fosforo ematico e urinario

Magari un bel test per l'infezione da CMV e Candida.

Spero di esserti stata utile.

Ciao




come fare se il medico non te li vuol prescrivere?






 Regione Lombardia  ~  Messaggi: 1354  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: 16 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

alexsurfer

Utente Senior



Inserito il - 26 marzo 2011 : 14:12:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alexsurfer Invia a alexsurfer un Messaggio Privato Aggiungi alexsurfer alla lista amici
Vai in un centro privato con la lista e paghi!





 Regione Liguria  ~  Messaggi: 1184  ~  Membro dal: 10 aprile 2010  ~  Ultima visita: 14 aprile 2014 Torna all'inizio della Pagina

Nataku

Utente Master



Inserito il - 26 marzo 2011 : 14:21:46  Link diretto a questa risposta Aggiungi Nataku alla lista amici
anche tanto tra l'altro....





  Firma di Nataku 
Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare".
"Diogene"
Il brahmana Dona vide il Buddha seduto sotto un albero e fu tanto colpito dall'aura consapevole e serena che emanava, nonché dallo splendore del suo aspetto, che gli chiese:
– Sei per caso un dio?
– No, brahmana, non sono un dio.
– Allora sei un angelo?
– No davvero, brahmana.
– Allora sei uno spirito?
– No, non sono uno spirito.
– Allora sei un essere umano?
– No, brahmana, io non sono un essere umano [...]
– [...] E allora, che cosa sei? [...]
– [...] Io sono sveglio.

 Regione Marche  ~  Messaggi: 2389  ~  Membro dal: 04 marzo 2010  ~  Ultima visita: 31 gennaio 2012 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi.